COMPRENDERE E RISOLVERE: 1+1=3

Tag: #PeopleExperience #PeopleAnalytics #data

I fan della matematica avrebbero da ridire!

Ma nel mondo HR quando parliamo di somma di due elementi, l’intento è mettere insieme dimensioni diverse per generare qualcosa in più.
Predisporre, ancor prima di creare, le basi di un cambiamento sono una grande sfida che l’HR oggi accoglie e riesce a superare grazie alla forte collaborazione dei suoi collaboratori (e del business!) e a un buon piano di comunicazione.

L’ascolto costituisce solo la premessa – necessaria – per lo sviluppo in azienda di un clima favorevole e di inclusione, idoneo per implementare pratiche che aiutano i collaboratori a crescere ed esprimere al meglio le proprie potenzialità.

Ma come possiamo indirizzare le azioni correttive a fronte di feedback numerosi ed eterogenei?

I dati raccolti combinati alle nuove tecnologie che permettono di trasformare tanti dati grezzi e destrutturati in insight di valore, costituiscono la macchina a supporto del cambiamento aziendale; definendo una strategia organizzativa di People Analytics in stretta collaborazione con le diverse funzioni aziendali, e integrando dati di esperienza con dati di processo, il dipartimento HR potrà guidare questa trasformazione digitale e analitica che permette di arrivare a soluzioni immediate e puntuali in risposta a bisogni precisi espressi delle persone, abilitando simultaneamente una continua ottimizzazione dei processi HR e Business.

Nessuna formula magica, basta dell’intelligenza (artificiale e collettiva) e voilà, 1+1=3.

E voi, come raccogliete e analizzate i dati che raccontano la #PeopleExperience nella vostra azienda?