Ecco come stanno utilizzando il Machine Learning le top 4 compagnie assicurative americane  

Tag:

In America il settore assicurativo vale circa 507 miliardi di dollari, ovvero il 2,7% del PIL.

E’ facile capire che per sopravvivere in questo grande mercato le compagnie assicurative americane devono continuare ad aggiornarsi e reggere la forte competizione che lo domina, concentrandosi in particolare sulla massimizzazione della customer satisfaction.  

Diversi studi dimostrano come l’utilizzo di tecniche analitiche avanzate, quali il Machine Learning (ML), possono aiutare le aziende a sviluppare prodotti ed offerte personalizzate che possono generare un aumento notevole della soddisfazione del cliente nell’ordine di grandezza del 10% di più rispetto agli approcci tradizionali.

Le compagnie assicurative statunitensi stanno muovendo proprio in questa direzione e stanno investendo sempre di più in tecniche di ML. Vediamo nel dettaglio come: 

Liberty Mutual

Assicuratore globale diversificato e terzo per danni a proprietà negli Stati Uniti, sta investendo in app automobilistiche con capacità di intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di aiutare i conducenti coinvolti in un incidente automobilistico a valutare in real time i danni subiti utilizzando la fotocamera del loro smartphone.

L’intelligenza artificiale dell’app verrà addestrata su migliaia di immagini di incidenti automobilistici, permettendo di fornire così stime dei costi di riparazione e rendendo il servizio di valutazione molto più efficiente